top of page
  • Speediti

Riduzione CO2: perchè è importante

Aggiornamento: 6 ott 2022

L’attenzione verso il nostro pianeta è (finalmente) in continua crescita. La pandemia e il conseguente lockdown ci hanno visto ammirare la natura rifiorire, la terra riappropriarsi di ciò che era suo e che noi le avevamo tolto.


Tuttavia, non è bastato quel tempo per risolvere la grave crisi ambientale che incombe e peggiora anno dopo anno. Il riscaldamento globale porta a maggior desertificazione in seguito a siccità e ondate di caldo. Per non parlare di flora e fauna che si ritrovano in ambienti non più idonei alla loro vita, interrompendo così la naturale riproduzione dell’ambiente e tutto ciò che ne consegue.


L’inquinamento ha un impatto molto forte sul nostro mondo e ridurlo dovrebbe, ed è per noi, un obiettivo che ci impegniamo a raggiungere ogni giorno.


Anche grazie al lockdown nel 2020 in Italia le emissioni di CO2 del settore energia sono diminuite dell'11,7% rispetto al 2019. Secondo gli ultimi dati Eurostat, nell'anno delle misure anti-Covid le emissioni di anidride carbonica (CO2) dalla combustione di combustibili fossili sono diminuite del 10% nell'Ue rispetto al 2019.

Una buona notizia naturalmente che però non ci permette di stare completamente tranquilli.


Riduzione CO2: cos’è?


L’anidride carbonica è un elemento presente in natura e fa parte del ciclo biologico. Prodotta attraverso la respirazione degli esseri viventi, attraverso il ciclo della vegetazione, attraverso l’attività vulcanica. Se fosse tutto qui non ci sarebbero problemi che invece sussistono a causa dell’eccessiva immissione in atmosfera di CO2 risultante dai processi di combustione delle fonti energetiche come carbone e petrolio.

La CO2 è oggi universalmente riconosciuta come la principale responsabile del cosiddetto effetto serra, del quale temiamo, in particolare, il riscaldamento globale.

Persino l’Unione Europe si è impegnata nel raggiungere la neutralità climatica entro il 2050.


Riduzione CO2: E noi cosa possiamo fare?

Sappiamo che insieme possiamo fare la differenza e rendere il nostro pianeta un mondo migliore dove vivere in sicurezza e tranquillità.

Nel nostro piccolo noi di Speediti abbiamo considerato quanto viaggiare in auto diventi sempre più costoso. I costi di carburante, pedaggi, usura e manutenzione del mezzo, sono sempre in crescita.

In Italia oltre 30 milioni di viaggiatori ogni giorno si spostano generando milioni di tonnellate di C02.

Ogni viaggiatore si sposta con spazio disponibile per trasportare un pacco: Speediti garantisce una logistica efficiente, conveniente e finalmente ecosostenibile.





Consiglio:

Allora perché non ammortizzare le spese del viaggio che faresti comunque trasportando il pacco di qualcun'altro?



Ecco come fare:

  1. Scarica l'app Speediti

  2. Inserisci il tuo viaggio

  3. Porta il pacco di qualcuno che spedisce verso la tua destinazione

  4. Ottieni un rimborso

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page